Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dr.ssa Michela Barducco

Dietista, Naturopata, Counselor e Floriterapeuta

Formazione in Riflessologia Plantare

Alimentazione e trattamenti naturali

LE SUSINE

Le susine sono frutti dal sapore dolce-acidulo, per la presenza di acido malico, e con un apporto calorico limitato (36 kcal/100 g); hanno effetto lassativo, sia per la presenza di fibre (2,1%) sia per la presenza di difenil-isatina, una sostanza in grado di stimolare la muscolatura liscia dell'intestino, e sorbitolo, uno zucchero che aumenta la motilità intestinale.

Le susine contengono anche vitamine e sali minerali, in particolare calcio, potassio, magnesio e fosforo e, grazie alla loro azione rimineralizzante e al loro contenuto idrico, sono utili per reintegrare i sali minerali e i liquidi persi con la sudorazione, in particolar modo per gli sportivi; sono anche in grado di stimolare la secrezione della bile e di favorire l'eliminazione dell'acido urico.

Al momento dell'acquisto è importante verificare che non abbiano macchie scure e scegliere frutti al giusto grado di maturazione.

Coppette di yogurt e susine (per 4 persone)

Mescolare 4 susine tagliate a pezzetti con 2 C di zucchero di canna integrale e cuocere per 10-15' in una casseruola antiaderente.

Mescolare 400 g c. di yogurt bianco intero o di yogurt di soia al naturale con 1 C di miele o di sciroppo d'agave.

Distribuire le susine, dopo averle fatte raffreddare, in 4 coppette individuali, versarvi sopra lo yogurt e decorare ogni coppetta con qualche fettina di susina fresca (1 susina per le 4 coppette sarà sufficiente), 1 filo di miele o sciroppo d'agave e lamelle di mandorla.

Tenere in frigo fino al momento di consumare.

Queste coppette di yogurt sono ottime a colazione, soprattutto per chi soffre di stipsi, ma anche per una merenda golosa ma fresca (perfetta nelle giornate più calde) o un dessert dal limitato apporto calorico da consumare a fine pasto.

0