Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dr.ssa Michela Barducco

Dietista, Naturopata, Counselor e Floriterapeuta

Formazione in Riflessologia Plantare

Alimentazione e trattamenti naturali

LE PUNTARELLE

Le puntarelle o cicoria spigata o cicoria di Catalogna sono povere di calorie ma hanno un buon effetto saziante, perciò sono particolarmente indicate a chi ha necessità di tenere sotto controllo il peso corporeo.

Sono ricche di fibre (2,7%), quindi utili anche in caso di stipsi, e inoltre contengono buone quantità di potassio e calcio; favoriscono la regolarità intestinale e possono avere effetti diuretici e depurativi.

Le puntarelle sono i germogli che si formano nella parte interna del cespo di cicoria, hanno un sapore amarognolo ma gradevole e una consistenza tenera ma croccante: si possono consumare crude, immerse precedentemente in acqua e ghiaccio in modo che assumano l'arricciatura che le caratterizza e così da attenuarne il sapore amarognolo, oppure lessate; possono essere condite semplicemente con olio e un pizzico di sale anche se tipicamente vengono condite con una salsa a base di acciughe e sono ottime in pinzimonio accompagnate da olio insaporito con aglio e acciughe.

Insalata di puntarelle (per 1 porzione)

Mettete a bagno in acqua e ghiaccio 150 g c. di puntarelle già pulite per almeno 1 ora.

Nel frattempo tritate grossolanamente 1 C di acciughe dissalate e unitele a 1 C di olio con 1 pezzetto di aglio; lasciate insaporire mentre le puntarelle sono a bagno.

Asciugate le puntarelle e conditele con l'olio alle acciughe dopo avere eliminato l'aglio.

Ottime antipasto, saporito ma povero di calorie e dal buon potere saziante.

0