Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dr.ssa Michela Barducco

Dietista, Naturopata, Counselor e Floriterapeuta

Formazione in Riflessologia Plantare

Alimentazione e trattamenti naturali

I PEPERONI

I peperoni hanno un apporto calorico contenuto (22 kcal/100 g) ma sono saporiti e versatili, quindi adatti a rendere più appetibile l'alimentazione di chi deve tenere sotto controllo il peso corporeo; contengono fibre (1,9 g/100 g), soprattutto insolubili (1,47 g/100 g) ma anche solubili (0,43 g/100 g), potassio (210 mg/100 g) e vit. A (139 mcg/100 g).

I peperoni sono tra gli ortaggi più ricchi di vit. C (151 mg/100 g); oltre alla vit. C contengono anche buone quantità di bioflavonoidi e risultano quindi utili per chi soffre di problemi circolatori, soprattutto in caso di fragilità capillare (sia per gli arti inferiori sia in caso di couperose).

I peperoni possono essere consumati sia crudi (da preferirsi, in modo da preservare il contenuto di vit. C, termolabile), tagliati a dadini o listarelle, in insalata o in pinzimonio, sia cotti, come contorno, nella classica peperonata (che può essere consumata anche fredda o tiepida, quindi adatta anche alle giornate più calde), grigliati, cotti al forno, in umido o stufati, come condimento per primi piatti o come portata principale, nel caso ad esempio dei peperoni ripieni; chi ha difficoltà a digerire i peperoni può renderli più digeribili eliminando la buccia, la parte bianca e i semi.

Peperoni farciti (per 1 porzione)

Cuocere alla griglia o in forno a c. 200°C (con la funzione grill verso fine cottura) dei peperoni tagliati in falde e lasciarli raffreddare.

Sminuzzare del tonno al naturale (100-150 g) e insaporirlo con qualche cappero tritato, qualche fogliolina di timo e 1 macinata di pepe; amalgamare bene e utilizzare il composto per farcire le falde di peperone, che andranno arrotolate con il composto di tonno al loro interno.

Condire con 1 pizzico di sale e poco olio evo crudo.

Questi peperoni sono un ottimo secondo piatto, fonte di proteine, vitamine, sali minerali e fibre, con un apporto calorico e di grassi limitato. Riducendo le quantità possono anche diventare un antipasto leggero ma saporito.

0