Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dr.ssa Michela Barducco

Dietista, Naturopata, Counselor e Floriterapeuta

Formazione in Riflessologia Plantare

Alimentazione e trattamenti naturali

La piramide alimentare

Per comunicare in modo semplice e diretto i principi di una sana alimentazione (che riguardano soprattutto la varietà del cibo, la moderazione e la proporzione con cui vanno consumati gli alimenti dei vari gruppi alimentari) uno strumento molto utile è costituito dalla piramide alimentare.

Troviamo diversi modelli di piramide alimentare (in alcuni i cereali si trovano alla base, in altri vi troviamo frutta e verdura, in altri ancora cereali, frutta e verdura sono posti sullo stesso piano; in alcuni modelli la carne rossa e i salumi si trovano con gli altri alimenti proteici, in altri sono collocati separatamente); ritengo che risultino di particolare interesse i modelli che maggiormente si ispirano alla dieta mediterranea.

I gruppi alimentari contemplati dalla piramide sono:

  • la verdura
  • la frutta
  • i cereali
  • il latte e i derivati
  • l'olio di oliva
  • la frutta in guscio e i semi
  • gli alimenti proteici (legumi, uova, carne bianca, pesce)
  • la carne rossa e i salumi
  • i dolci  

La piramide alimentare vegana.

La piramide alimentare vegana, analogamente alla comune piramide alimentare, ha lo scopo di comunicare in modo semplice e diretto i principi di una sana alimentazione, fondata però sul consumo di cibi di origine vegetale.

Nella piramide sopra riportata tutti i gruppi alimentari si trovano sullo stesso piano e la proporzione con cui vanno consumati gli alimenti dei vari gruppi è suggerita dalle dimensioni dell'area che il gruppo alimentare occupa all'interno della piramide,

I principi che si vogliono comunicare tuttavia non sono molto diversi: si da sempre molta importanza ai concetti di varietà del cibo (cercando di variare il più possibile all'interno di ciascun gruppo), moderazione e proporzione.

I gruppi alimentari presenti nella piramide vegana sono:

  • i cereali
  • i legumi, la frutta secca e altri cibi fonte di proteine (nella dieta vegana si tratterà sempre di alimenti di origine vegetale, mentre la dieta vegetariana, o latto-ovo-vegetariana, comprende come fonte proteica anche alimenti di origine animale, latte, latticini e uova
  • la verdura
  • la frutta
  • i grassi

La piramide dell'attività fisica.

L’attività fisica, sia programmata sia consistente in uno stile di vita attivo è in grado di aumentare il livello di benessere generale ancor prima che siano evidenti gli effetti a lungo termine. L’attività fisica aiuta a controllare la fame nervosa, migliora le condizioni di salute in generale, riducendo in particolare i rischi associati all'obesità, riduce il rischio di osteoporosi, favorisce un regolare ritmo sonno-veglia, aumenta il tono muscolare ed è in grado di aumentare il consumo di calorie.

Per sfruttare appieno i vantaggi dell'attività fisica è importante avere un'alimentazione adeguata.

0