Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dr.ssa Michela Barducco

Dietista, Naturopata, Counselor e Floriterapeuta

Formazione in Riflessologia Plantare

Alimentazione e trattamenti naturali

I KIWI

I kiwi sono i frutti più ricchi di vit. C (85 mg/100 g contro i 50 mg dell'arancia), con un apporti calorici (44 kcal/100 g) e zuccherini (9%) contenuti; buono anche il contenuto di potassio (400 mg/100 g).

I kiwi possono essere utili per contrastare la couperose, la fragilità capillare e i problemi vascolari in genere.

Il frutto (commestibile per l'87%) si presenta con buccia marrone e lanuginosa (in seguito a maturazione forzata troviamo meno peluria: in questo caso il frutto sarà meno ricco di vitamine e meno saporito) e polpa verde con piccoli semini neri. 

L'apporto di fibre elevato (2,2%), con prevalenza di fibra insolubile (1,43%) ma discreti quantitativi anche di fibra solubile (0,78%), lo rende utile nei casi di stipsi, tuttavia è meglio valutare la tollerabilità individuale in caso di colon irritabile ed evitarne il consumo in caso di diverticoli, per la presenza dei semini che possono avere effetti irritanti a livello intestinale. 

Gelatina di kiwi alla menta (per 4 porzioni)

Preparate la gelatina con l'agar-agar seguendo le istruzioni riportate in confezione; aggiungetevi 1 goccia di olio essenziale di menta (verificando che sia previsto l'utilizzo alimentare): nel caso in cui l'utilizzo dell'olio essenziale sia controindicato è possibile sostituire con sciroppo di menta.

Versate la gelatina in 4 bicchierini di vetro trasparente con qualche fogliolina di menta e fettine di 1 kiwi precedentemente tagliate in quarti. Ponete in frigorifero a solidificare.

Guarnite ogni bicchierino con quarti di fettina ricavati da 1 altro kiwi e qualche fogliolina di menta.

0