Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dr.ssa Michela Barducco

Dietista, Naturopata, Counselor e Floriterapeuta

Formazione in Riflessologia Plantare

Alimentazione e trattamenti naturali

I FIORI DI ZUCCA

I fiori di zucca devono essere acquistati molto freschi, aperti e con i petali non arricciati o ripiegati all'esterno, e consumati al massimo entro due giorni dall'acquisto.

I fiori di zucca sono poveri di calorie (12 kcal/100 g) e contengono buone quantità di vit. A (252 mcg/100 g); contengono inoltre buone quantità di ferro (2 mg/100 g) di facile assorbimento, risultano quindi particolarmente indicati per chi deve assumere buone quantità di questo minerale (donne in età fertile, donne in gravidanza, stati di carenza in genere) e soprattutto per chi segue una dieta vegetariana e vegana.

I fiori di zucca sono consumati cotti, spesso fritti (ricordiamoci di limitare l'utilizzo di questo metodo di cottura), ma anche ripieni e cotti al forno o nella preparazione di primi piatti, torte di verdura e frittate (meglio se cotte al forno!).

Fiori di zucca ripieni (per 4 porzioni)

Preparare un composto con 350 g c. di ricotta e 4 C di parmigiano grattugiato o in alternativa con 500 g circa di tofu, maggiorana tritata e 1 macinata di pepe.

Farcire con il preparato dei fiori di zucca e, se non ne avete abbastanza, delle zucchine tagliate a metà per il lungo e private di parte della polpa (in questo caso la polpa tritata può essere aggiunta al composto o essere utilizzata in altre preparazioni); cospargere con 1 pizzico di sale e cuocere in forno a c. 180°C per 30' c. o fino a cottura ultimata.

Nelle quantità indicate è un secondo piatto leggero ma nutriente; riducendo le dosi può diventare un antipasto.

0