Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dr.ssa Michela Barducco

Dietista, Naturopata, Counselor e Floriterapeuta

Formazione in Riflessologia Plantare

Alimentazione e trattamenti naturali

LE BIETOLE

Le bietole o biete sono povere di calorie (17 kcal/100 g) e si trovano in due varietà: le bietole da foglie o erbette, che possono essere preparate al vapore, lessate e in umido o utilizzate nella preparazione di torte salate e zuppe, e le bietole da costa, che possono essere preparate gratinate o fritte (ma senza esagerare!) oppure utilizzate nella preparazione di minestre.

Le bietole sono ricche di sali minerali, in particolare fosforo (29 mg/100 g), magnesio(38 mg/100 g), ferro (1 mg/100 g), calcio (67 mg/100 g) e potassio (196 mg/100 g); contengono anche vitamine, in particolare vit. A (263 mcg/100 g) ma anche vit. C (24 mg/100 g), che però risente delle temperature elevate e perciò della cottura che quindi deve essere il più breve possibile, e niacina o vit. B3 o PP (1,8 mg/100 g). Le fibre rappresentano l'1,2% del'alimento.

"Risotto" con le bietole (per 1 persona)

Tagliate a listarelle c. 150 g di bietole e mettetele a cuocere con poco brodo vegetale; dopo 10' c. di cottura unite 80 g c. di riso integrale o orzo o cereali misti e portate a termine la cottura continuando ad aggiungere brodo vegetale quando necessario.

A fine cottura aggiungete un pizzico di misto di aromi (con aglio e peperoncino disidratati) e regolate il sale; condite con 1 C raso di parmigiano o 1 C colmo di ricotta o con 2 C colmi di lievito alimentare in scaglie e 1 c di olio.

0